Suggerimenti da Semalt su come escludere più domini e spammer di riferimento dalle statistiche di Google Analytics

Nel mondo del marketing digitale , il traffico interno, il malware e gli spammer di riferimento sono diventati una vera minaccia per le piccole organizzazioni. Gli esperti di marketing gestiscono attività commerciali online con il solo scopo di ottenere rendimenti enormi nel lungo periodo. Tuttavia, i loro sogni sono stati bloccati dal virus Trojan, dal malware e dal traffico falso indirizzato ai loro siti dagli spammer. Presentare statistiche piene di traffico interno e falso può essere un tale fastidio.

Nik Chaykovskiy, Senior Success Success Manager di Semalt , afferma che sono stati proposti diversi metodi e tecniche per aiutare gli esperti di marketing e i proprietari di siti Web a combattere e filtrare lo spam di referral di Google Analytics. L'esclusione di più domini dalle statistiche e dai report è diventata una delle semplici attività che possono essere eseguite sulle piattaforme online. Tuttavia, per far funzionare le tecniche per il tuo sito Web sono necessarie vigilanza e corretta implementazione.

Utilizzo di filtri personalizzati per escludere più domini dal rapporto

Numerose espressioni regolari sono supportate da filtri personalizzati. Quando si tratta di abbinare più domini utilizzando singoli filtri, l'opzione migliore è passare dal metodo predefinito ai filtri personalizzati. In precedenza, i proprietari di siti Web hanno commentato quanto fosse difficile filtrare più domini che continuavano a comparire nel report ogni singolo minuto.

Come filtrare gli spammer nelle statistiche di Google Analytics?

  • Aggiungi un nome per il filtro e chiamalo come preferisci. Ad esempio, "Siti di spam".
  • Aggiungi un tipo di filtro. Nel nostro caso, lavora con il filtro "Personalizzato"
  • Crea un pulsante "Escludi"
  • Aggiungi un campo filtro. "Referral" è molto accettabile in questo caso
  • Implementa il tuo modello di filtro
  • Fai clic sul pulsante "Applica filtro alle viste". Applica il filtro a tutti i dati del sito Web.

Gli spammer referrer tendono a raddoppiare il numero di visitatori legittimi nel tuo sito ogni volta che dai un'occhiata alle tue statistiche di Google Analytics. Nascondere spammer noti, malware, virus Trojan e altre minacce nelle impostazioni di Google Analytics non aiuta molto.

Per evitare di essere vittima di spammer referrer e traffico interno, installa WordPress sul tuo PC e mantienilo aggiornato. Nella maggior parte dei casi, visitare siti sconosciuti espone a spammer e vulnerabilità di malware, evitare di visitare i siti a meno che non si utilizzino browser di testo. Altre tecniche sono state messe in atto per impedire agli spammer fantasma di accedere e assumere il controllo del tuo sito. Secondo gli esperti, spammer fantasma o aggressori tendono a usare nomi host falsi per accedere o visitare il tuo sito. La creazione di un filtro nome host valido non solo impedisce agli spammer di influire sul tuo sito Web, ma evita anche che minacce e malware colpiscano il tuo sito.

Avere statistiche di Google Analytic libere da spammer di referrer e traffico interno comporta molta vigilanza. Non è necessario continuare ad aggiungere filtri infiniti per bloccare gli hacker malintenzionati e lo spam dei referrer. L'aggiunta di un filtro nome host valido esclude più domini e hacker che cercano di sfruttare la tua sicurezza informatica. Lo spam dei referrer sta sfuggendo al controllo e richiede molto tempo e denaro.